Prof. Luigi Chiappetta Crea

Cause di infertilità

Comprendere la causa dell’infertilità in una coppia è fondamentale, in quanto permette di determinare il giusto metodo terapeutico da effettuare.

Si stima che l’infertilità riguardi circa il 15 % delle coppie, le cause sono numerose ed eterogenee, secondo la letteratura medica un ruolo significativo è ricoperto da fenomeni sociali complessi, quali:

• la ricerca del primo figlio in età tardiva (soprattutto della donna)
• lo stile di vita
• l’uso di alcool, fumo o droghe
• l’inquinamento.

A queste si aggiungono l’obesità e le infezioni, queste ultime, in particolare, possono anche essere asintomatiche, come la Chlamydia.

Si ritiene che circa il 13% dell’infertilità femminile sia causato dal fumo, in quanto le sostanze tossiche in esso contenute interferiscono con la maturazione degli ovociti. Tale condizione è reversibile, infatti il soggetto che smette di fumare recupera la condizione di fertilità (se non causata da altri elementi). E’ importante sapere, inoltre, che il fumo riduce i tassi di successo delle tecniche di fecondazione assistita.

Problemi di peso, sia come obesità che eccessiva magrezza, sono causa del 6% della sterilità primaria e del 12% di quella totale. Spesso, in circa il 70% dei casi, è sufficiente il recupero del proprio peso.

 

  Prof. Luigi Chiappetta - Privacy - Informativa utilizzo cookie © Copyright 2010  

  W3G artemedia