Prof. Luigi Chiappetta Crea

Procreazione Medicalmente Assistita

Livelli della pma

La tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita vengono di distinte, in base al grado di complessità e invasività, in tecniche di I, II e III livello.

I livello: si utilizzano le tecniche più semplici, meno invasive, quasi esclusivamente l’inseminazione intrauterina (IUI).

II livello: oltre all’inseminazione, vengono utilizzate procedure più complesse e invasive, a seconda della causa di infertilità, come la Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell’Embrione (FIVET) o la Microiniezione IntraCitoplasmatica dello Spermatozoo (ICSI). A queste si aggiungono: il prelievo testicolare dei gameti,  la crioconservazione dei  gameti, il trasferimento intratubarico dei gameti (GIFT) o zigoti (ZIFT), per via transvaginale ecoguidata o isteroscopia.

III livello: in aggiunta ai precedenti, vengono utilizzate tecniche che richiedono l’anestesia generale come l’estrazione microchirurgica di spermatozoi dal testicolo (TESE),  l’aspirazione microchirugica di spermatozoi dall’epididimo (MESA) o, infine, la GIFT quando viene effettuata con laparoscopia (con trasferimento dei gameti nelle tube di Falloppio).


  Prof. Luigi Chiappetta - Privacy - Informativa utilizzo cookie © Copyright 2010  

  W3G artemedia