Prof. Luigi Chiappetta Crea

Crioconservazione degli ovociti e degli spermatozoi

La crioconservazione è un metodo che permette di mantenere le cellule sessuali a temperature molto basse per un lungo periodo.
A seconda della concentrazione di crioprotettori e della durata del tempo di congelamento, esistono due modalità di crioconservazione: congelamento lento e congelamento rapido, detto “vitrificazione”. In entrambi i casi, la tecnica di PMA è la ICSI.

Si tratta di una tecnica che consente di preservare la fertilità anche in quei pazienti che devono sottoporsi a cure radio-chemioterapiche. Vengono crioconservati gli ovociti prodotti in sovrannumero, ottimizzando così un ciclo, e gli spermatozoi ottenuti chirurgicamente dal testicolo e dall’epididimo.
  Prof. Luigi Chiappetta - Privacy - Informativa utilizzo cookie © Copyright 2010  

  W3G artemedia